Sport News – SportH24 » Basket » Basket A1: chiusa la regular season, ecco la griglia playoff

Basket A1: chiusa la regular season, ecco la griglia playoff

by admin on domenica, maggio 6th, 2012

Verdetti definitivi per il massimo campionato di basket maschile che, da giovedì 17 maggio, vedrà scattare i playoff e la rincorsa al titolo tricolore che da molte stagioni è esclusiva di Siena.

Il Montepaschi aveva ormai messo al sicuro la prima posizione e il conseguente vantaggio del fattore campo nei prossimi playoff, ma la truppa di coach Pianigiani ha voluto ugualmente chiudere in bellezza la stagione regolare, espugnando 113-57 il parquet di Montegranaro; sei giocatori in doppia cifra (Maciulis 20, Lavrinovic 16, Aradori, McCalebb e Rakocevic 14, Thornton 11) e un dominio totale, con i primi due quarti chiusi addirittura sul 66-31. Siena inizierà la sua cavalcata playoff contro l’ottava classificata della stagione regolare, la Cimberio Varese, che nell’ultimo impegno della prima fase ha sconfitto 83-78 Teramo affidandosi ad un grande Diawara (21) e alla mira di Weeden (18 punti in 20 minuti con cinque triple). Inutile la prestazione super di Amoroso (26 e 9 rimbalzi) per gli abruzzesi.

C’era grande attesa per capire chi sarebbe arrivata seconda e la volata ha premiato Milano, grazie anche al suicidio di Cantù sul parquet di Bologna. L’Emporio Armani ha travolto 97-77 Biella con un grande Rocca (nella foto, 19 punti e 7/7 dal campo) e la doppia cifra di Giachetti (14) e Melli (12), tutti usciti dalla panchina. Solo 13 invece i punti delle ‘riserve’ biellesi che non sono riusciti a fermare la corazzata biancorossa. Il quintetto di Scariolo ha agganciato la seconda piazza perché Cantù ha pensato bene di gettare al vento il +9 di fine terzo periodo contro la Canadian Solar Bologna. Partita decisa da una tripla a 24” dalla sirena di Sanikidze e dal successivo fallo di sfondamento di Perkins su Poeta, due episodi che hanno relegato i brianzoli in terza posizione e li costringerà ad esordire nei playoff contro Pesaro, clamorosamente battuta 82-77 dalla già retrocessa Casale Monferrato (decisivo il grande ex Matteo Malaventura con 28 punti, inutili i 17 di White e Jones). Per Milano c’è invece Venezia, superata in casa 95-90 da Avellino (Bowers 20, Green strepitoso con 32 punti e 10 assist, Gray e Johnson 20). L’ultimo accoppiamento playoff è tra la Virtus Bologna e Sassari che ha terminato la stagione regolare dominando fuori casa la Otto Caserta 69-95: 33 i punti della coppia Travis&Drake (Diener ovviamente) e tutto pronto per una serie che promette scintille con le V nere.

L’ultimo risultato di questi turno è stato l’84-82 con cui Cremona (Rich 18) ha piegato Treviso (19 di Jobey Thomas). Ora spazio ai playoff e spettacolo assicurato.

Share on Facebook
Share on Twitter

Leave a Reply