Sport News – SportH24 » Basket » Basket Eurolega: il Panathinaikos pareggia i conti

Basket Eurolega: il Panathinaikos pareggia i conti

by admin on giovedì, marzo 29th, 2012

I campioni in carica non sono ancora pronti ad abdicare. Questo il messaggio forte e chiaro inviato all’Eurolega dal Panathinaikos che, messo con le spalle al muro, ha risposto da grandissima squadra espugnando per 78-69 un catino ribollente di entusiasmo come quello dello Yad Eliyahu di Tel Aviv, casa del Maccabi.

Gli israeliani, avanti per 2-1 nella serie dei quarti di finale, hanno avuto a disposizione il match point per qualificarsi alla Final Four di Istanbul e sono stati in apparente controllo dell’incontro nel primo quarto, quando hanno risposto all’iniziale 2-6 dei greci con Hendrix, Ohayon e Smith. Il secondo periodo la svolta a vantaggio del Pana, con Vougioukas a farsi valere sotto i tabelloni e Jasikevicius, grande ex di questo match, a dispensare lampi di classe. Il Maccabi, costretto ad inseguire con parecchie difficoltà in attacco, ha provato a replicare con Eliyahu e Blu ma è tornato negli spogliatoi con cinque punti di distacco e 24 punti incassati in soli dieci minuti.

Il terzo periodo si è aperto nel segno di Calathes e Smith che hanno dato al quintetto di Obradovic un vantaggio in doppia cifra (38-49), la risposta è stata un 9-0 impreziosito dalla tripla di Langford ma il Panathinaikos, sempre solido sia tecnicamente che mentalmente, ha superato il momento difficile con Diamantidis e Kaimakoglou, entrando nei dieci minuti conclusivi sul +4.

Il Maccabi è rientrato fino al -2 con un gioco da tre punti di Langford, mettendo addirittura la freccia sul 65-64 con Eliyahu, ma l’entusiasmo dei tifosi gialli è stato spento dalla mano mortifera di Diamantidis e dell’mvp Kaimakoglou, micidiale sia dalla lunetta che dal campo.

Un parziale di 10-0 firmato da questi due giocatori ha steso definitivamente il Maccabi, rendendo inutile anche il ricorso finale al fallo sistematico vista anche l’imprecisione degli uomini di Blatt nel tiro dalla lunghissima distanza.

Ora la serie è sul 2-2 e si tornerà ad Atene con il pronostico tutto dalla parte dei greci che proveranno a raggiungere Istanbul per difendere il loro titolo di campioni d’Europa.

Share on Facebook
Share on Twitter

Leave a Reply