Sport News – SportH24 » Basket NBA » Basket NBA: grande attesa per il Draft 2012

Basket NBA: grande attesa per il Draft 2012

by admin on martedì, giugno 26th, 2012

Mancano poche ore al Draft NBA 2012 e, negli Stati Uniti, cresce in modo incredibile l’attesa: è infatti risaputo che non sarà un’annata strepitosa come quella di LeBron James, Carmelo Anthony e Dwyane Wade, ma è altrettanto noto che il tasso di talento complessivo è notevolissimo e che ci sono almeno 20 giocatori in grado di entrare subito da protagonisti nel campionato professionistico.

L’unica cosa sicura è che la scelta numero uno, capitata ai New Orleans Hornets, verrà spesa per Anthony Davis (nella foto), il fenicottero stoppa-tutto di Kentucky che sarà il pivot del futuro per la squadra della Lousiana che avrà anche la scelta numero dieci e dovrebbe puntare su uno dei tanti piccoli di talento che ci sono nellaa lista della spesa: da qui in poi siamo nel campo delle ipotesi e delle supposizioni. In particolare ci sono due squadre che, per motivi diversi, puntano su questo draft per ricostruire un telaio su cui pensare al futuro.

I Portland Trail Blazers, se non ci fossero stati gli infortuni, oggi avrebbero Greg Oden e Brandon Roy e lotterebbero per i migliori posti ad Ovest, invece devono trovare nuovi giocatori per infiammare i propri tifosi: avranno ben quattro scelte, tra cui la numero 6 e la 11, e possono pescare a piene mani dal draft per aggiungere talento al gruppo.

La situazione più incerta riguarda i Charlotte Bobcats, accreditati della scelta numero due. La squadra che ha chiuso il 2011/2012 con la peggior percentuale di vittorie della storia ha così tanti buchi da coprire che non le basta un giocatore, per quanto forte, quindi si è sparsa la voce di un possibile scambio per avere due scelte più basse ma comunque valide. Le ultime ore che precedono la lotteria delle scelte sono spesso frenetiche e possono cambiare i destini delle squadre. Si prevedono sorprese fino all’ultimo.

Share on Facebook
Share on Twitter

Leave a Reply