Sport News – SportH24 » Basket NBA » Basket NBA: grandi colpi per Indiana e Denver

Basket NBA: grandi colpi per Indiana e Denver

by admin on martedì, marzo 27th, 2012

Denver vince senza Gallinari, Toronto e New Orleans perdono con Bargnani e Belinelli regolarmente in campo. E’ stata decisamente una nottata poco positiva per gli italiani della NBA che non sono riusciti a guidare le proprie squadre al successo ed hanno anche collezionato cifre non proprio irresistibili.
Bargnani ha realizzato solo 8 punti nel ko casalingo dei Raptors contro Orlando che ha potuto contare su un Ryan Anderson da 8/13 nel tiro da tre punti. Howard ha aggiunto 23 punti e 10 rimbalzi e per i Magic non è stato difficile tornare a casa con un’altra vittoria importante in chiave playoff.
Niente da fare nemmeno per New Orleans che, sempre alle prese con una lista lunghissima di assenze, ha dovuto cedere in trasferta ai Los Angeles Clippers. Appena 7 punti (con 1/5 nel tiro da tre) per Belinelli che però non è stato il solo a tradire fra gli Hornets; l’intero quintetto base di New Orleans si è fermato a 31 punti totali e solo dalla panchina è arrivato un contributo accettabile con Landry e Aminu.
Fra le altre gare vanno segnalate le pesanti cadute di Miami e Chicago, battute senza appello rispettivamente da Indiana e Denver: dopo un avvio equilibrato, i Pacers hanno accelerato nel terzo periodo con Granger (25) e Collison (20)rendendo inutili gli sforzi di Wade e James (24 a testa). Chicago, ancora senza Rose, è stata punita dai Nuggets di uno scatenato Ty Lawson (27) ed ora attende il ritorno del suo miglior giocatore per riprendere la marcia di alta classifica.
Houston ha recuperato dopo un pessimo primo quarto e, grazie a sette giocatori in doppia cifra, ha annullato la prova straordinaria di Cousins (38 punti e 14 rimbalzi) imponendosi su Sacramento.
Grande serata anche per Paul Pierce (36 e 10 rimbalzi) nella vittoria di Boston su Charlotte e per Carmelo Anthony (28 e 12 rimbalzi) nell’importante successo playoff di New York su Milwaukee.
Sempre caldissima Utah (Millsap 24) contro New Jersey e successo per Detroit contro Washington, con 24 punti di Rodney Stuckey.

Ecco i risultati di tutte le gare disputate nella notte: Toronto-Orlando 101-117, Washington-Detroit 77-79, Charlotte-Boston 95-102, Indiana-Miami 105-90, New Jersey-Utah 84-105, NY Knicks-Milwaukee 89-80, Chicago-Denver 91-108, Houston-Sacramento 113-106, LA Clippers-New Orleans 97-85.


Share on Facebook
Share on Twitter

Leave a Reply