Sport News – SportH24 » Basket » Basket serie A: eletti gli MVP della stagione regolare

Basket serie A: eletti gli MVP della stagione regolare

by admin on venerdì, maggio 11th, 2012

Con i playoff che scatteranno la prossima settimana, la serie A di basket ha reso nota la lista dei giocatori che riceveranno un premio per quanto fatto nel corso della stagione regolare.

General manager, allenatori, capitani delle 17 squadre di serie A e giornalisti specializzati sono stati chiamati ad indicare il miglior giocatore, il miglior allenatore, il miglior giovane under 22 e il miglior dirigente, premiati dalla LegA con un giusto riconoscimento.

Anche se non è stata la schiacciasassi delle passate stagioni, Siena ha visto ancora una volta un suo giocatore selezionato come MVP della stagione regolare e il nome scelto è quello di Bo McCalebb. Americano di passaporto macedone, McCalebb ha ricevuto 97 punti complessivi ed ha preceduto nettamente il secondo classificato, David Andersen, anche lui della Montepaschi Siena, che ne ha totalizzati 60. Nell’albo d’oro di questo premio, quindi, McCalebb succede all’avellinese Omar Thomas, giocatore che doveva essere un rinforzo di lusso per i senesi quest’anno ma è finito al centro di un caso spinoso di passaporti falsi ed ha saltato tutta la stagione.

Un volto nuovo anche per il miglior allenatore: dopo Andrea Trincheri di Cantù che aveva fatto doppietta, quest’anno il riconoscimento è andato a Romeo Sacchetti, tra gli artefici della grandissima stagione della Dinamo Sassari, a lungo in corsa addirittura per il secondo posto. Alle sue spalle Mazzon (Umana Venezia) e Ramagli (Teramo).

Se Ramagli si è dovuto ‘accontentare’ del terzo posto, un suo giocatore ha dominato la classifica del miglior under 22: Achille Polonara (nella foto), protagonista della salvezza di Teramo, ha preceduto Alessandro Gentile dell’Emporio Armani Milano e Nicolò Melli, anche lui del quintetto milanese.

Infine spazio ai dirigenti, con Federico Casarin dell’Umana Venezia che ha sbaragliato la concorrenza di un habituèe del premio come Bruno Arrigoni della Bennet Cantù; al terzo posto Federico Pasquini del Banco di Sardegna Sassari.

I premi saranno consegnati ai vincitori durante lo svolgimento dei playoff.

Share on Facebook
Share on Twitter

Leave a Reply