Sport News – SportH24 » Calcio » Calcio: Ebagua (Varese) segna e litiga con i tifosi che l’avevano insultato. Ecco il video

Calcio: Ebagua (Varese) segna e litiga con i tifosi che l’avevano insultato. Ecco il video

by admin on martedì, Ago 14th, 2012

C’è sempre qualcosa di cui parlare quando si tratta di calcio: se non è calcio giocato sono le polemiche e, visto che ancora le partite ufficiali sono state poche (ma la Supercoppa ha già mostrato che aria tira), in questa fase dell’anno sono queste seconde a fare il pieno di titoli sui giornali. Botta e risposta tra Juventus e Napoli, con i partenopei che non vanno alla premiazione della Supercoppa perché si sentono defraudati, botta e risposta tra Juventus e Roma con Zeman che afferma che Conte non dovrebbe allenare e Marotta che gli risponde per le rime. Sentenze di proscioglimento sul calcioscommesse che non piacciono al Procuratore Federale Palazzi che le impugna e scatena ancora di più i tifosi.

Già, i tifosi: quelli del Varese sono saliti agli onori della cronaca per la loro violenta contestazione durante la gara di Coppa Italia contro il Pontisola, formazione di serie D. La squadra lombarda, nettamente favorita, si è trovata sotto per 1-0 in casa e i tifosi se la sono presa in modo palese con l’attaccante di colore Ebagua, cui probabilmente è stato imputato anche un scarso attaccamento alla squadra che aveva lasciato la scorsa stagione per poi farvi ritorno. Quando poi Ebagua ha realizzato con un bel destro il gol dell’1-1, è corso sotto la curva nord, dove si trovavano i contestatori, si è tolto la maglietta e gliel’ha mostrata aggiungendo anche un dito medio alzato. E’ iniziato un vivace scambio di battute tra il calciatore, sostenuto da gran parte dello stadio nel corso del match, ed i tifosi che lo avevano preso di mira. Questi ultimi hanno abbandonato lo stadio per protesta contro Ebagua ma oltre alle parole di fuoco dell’atleta (che però si è scusato con il resto del pubblico) si sono beccati anche la presa di posizione del presidente che si è dissociato fortemente dalla loro contestazione.

E meno male che doveva essere una tranquilla partita di inizio stagione.



Share on Facebook
Share on Twitter

Leave a Reply