Sport News – SportH24 » Calcio » Calcio: Nouri (Ajax) ha subito danni cerebrali permanenti

Calcio: Nouri (Ajax) ha subito danni cerebrali permanenti

by Glauco Antoniacci on giovedì, luglio 13th, 2017

Pochi istanti per cambiare non solo una carriera sportiva (sarebbe il minimo) ma una vita intera. Pochi istanti in cui la luce si spegne, il cielo si fa scuro, si perde l’equilibrio e ci si ritrova a terra, senza forze, senza speranze e senza sogni.

Abdelhak Nouri ha 20 anni, stava giocando a calcio con la maglia del suo Ajax di cui era diventato titolare e magari, in quella amichevole contro il Werder Brema disputata qualche giorno fa, ci teneva a fare bene per guadagnare ancor più considerazione e stima da parte dei suoi tecnici e da qualche possibile osservatore straniero.

Abdelhak Nouri ha ancora 20 anni ma quella carriera non c’è più, spazzata via da un malore improvviso che lo ha fatto accasciare in mezzo al campo con immediato intervento del defibrillatore e successivo trasferimento in elicottero. Un’aritmia cardiaca che non sembrava poi così seria, il calciatore era stato rianimato e dichiarato fuori pericolo, tenuto in coma farmacologico ma solo a scopo precauzionale e senza danni gravi.

Oggi però è cambiato tutto: quei danni gravi che non c’erano cinque giorni fa adesso ci sono ed è stata proprio la sua società, l’Ajax, a comunicarlo via Twitter: “L’Ajax è profondamente addolorato nel sapere che ad Appie Nouri sono stati diagnosticati dei seri e permanenti danni cerebrali: i nostri pensieri e le nostre preghiere vanno a lui e ai suoi cari in un momento così difficile” (nella foto la home page del sito della società di Amsterdam)
Seri e permanenti danni cerebrali significano che ora il suo campo di calcio diventa la vita e la partita più importante è capire come e se si risveglierà. Qualcuno ha ricordato il precedente di Kanu, anche lui ex Ajax, vittima di un grave problema cardiaco scoperto quando era all’Inter, ma la verità è che adesso i precedenti servono a poco e non danno conforto a Nouri, impegnato in un match dal pronostico tutto in salita.

Share on Facebook
Share on Twitter

Leave a Reply