Sport News – SportH24 » Calcio » Calcio serie A: grande ammucchiata per il terzo posto

Calcio serie A: grande ammucchiata per il terzo posto

by admin on lunedì, aprile 30th, 2012

Lo scenario che sembrava difficile da realizzare ora è realtà: a tre giornate dalla fine, ci sono quattro squadre appaiate a 55 punti e solo una di loro volerà in Champions League il prossimo anno. La vittoria dell’Inter e il pareggio del Napoli avevano iniziato l’opera, completata poi dal risultato del posticipo che ha visto il successo dell’Udinese nello scontro diretto sulla Lazio.

Il risultato finale, 2-0, premia la formazione di Guidolin ma il finale è stato turbolento e rischia di costare carissimo ai biancocelesti: meglio allora iniziare proprio dalla fine, con il risultato sull’1-0 per i bianconeri (gran destro al volo in scivolata di Totò Di Natale a metà della seconda frazione) e il cronometro che volge ormai al termine del recupero. C’è una palla in profondità nella metà campo della Lazio, si sente un triplice fischio e i giocatori pensano che arrivi dal direttore di gara Bergonzi, invece è stato un tifoso a simulare la fine del match. Biancocelesti tutti fermi, compreso Marchetti che si sdraia sulla tre-quarti campo deluso e abbattuto, non si ferma invece Pereyra che capisce l’equivoco e infila di esterno destro la palla in rete. La Lazio protesta, senza capire che la gara era comunque finita con la sconfitta e non sarebbe cambiato nulla, e ne fanno le spese Dias, espulso, e forse Marchetti che strattona l’arbitro e rischia un lungo stop.

Tra infortuni, squalifiche e la tensione che deriva da una serie di risultati negativi, la squadra di Reja sembra la meno quotata per agguantare quel terzo posto mentre l’Udinese continua a crederci e vuole mettere in riga anche squadre come Inter e Napoli che, sotto il profilo dell’organico e delle ambizioni pre-campionato, dovevano starle decisamente avanti.

Share on Facebook
Share on Twitter

Leave a Reply