Sport News – SportH24 » Calcio » Champions League: Real quasi promosso, bene il Chelsea

Champions League: Real quasi promosso, bene il Chelsea

by admin on martedì, marzo 27th, 2012

Il Real Madrid si può considerare già in semifinale di Champions League, il Chelsea ancora no, ma con una bella ipoteca sul passaggio del turno. Le gare di andata dei quarti di finale si sono chiuse con due successi esterni delle formazioni sulla carta più forti, chiamate ora a confermarsi tali anche nei match di ritorno.

Grande spettacolo di pubblico a Nicosia, dove l’Apoel ha vissuto una serata di festa ospitando una grande del calcio mondiale come il Real Madrid di Josè Mourinho; gli spagnoli hanno fatto la partita sin dal primo tempo, i ciprioti si sono difesi con ordine non disdegnando, quando possibile, di cercare azioni di rimessa per impensierire Iker Casillas. Il Real ha provato a scardinare la difesa ben messa dell’Apoel ma, per trovare il gol, ha dovuto attendere la mezz’ora del secondo tempo, quando Benzema ha segnato la rete decisiva con un colpo di testa su preciso cross di Kakà; sulle ali dell’entusiasmo, infatti, i ‘blancos’ hanno colpito ancora con Kakà, servito splendidamente da Marcelo, e con lo stesso Benzema che, poco prima del triplice fischio, ha infilato in rete il pallone che gli è valso la doppietta personale e il 3-0 e che, in vista del ritorno al Santiago Bernabeu, è molto più di una polizza assicurativa.

Non è ancora chiuso, invece, il discorso per quanto riguarda la sfida tra Benfica e Chelsea, anche se il team di Roberto Di Matteo si è guadagnato un prezioso vantaggio andando ad espugnare per 1-0 lo stadio Da Luz di Lisbona al termine di una gara brutta, con poche occasione da rete e decisa dal maggiore cinismo degli inglesi. Il Benfica, dopo il bel gioco contro lo Zenit San Pietroburgo, è incappato in una serata storta, ha giocato con ritmi troppo lenti e non ha impensierito mai una difesa che, dall’avvento di Roberto Di Matteo al posto di Villas Boas, ha trovato un suo assetto migliore. L’unica palla gol importante per i portoghesi è arrivata con Cardozo ma David Luiz è stato bravissimo a sbrogliare e così è stato il Chelsea a trovare il vantaggio dopo aver colpito un palo esterno con Mata. Salomon Kalou ha finalizzato una perfetta giocata di Torres mettendo la palla alle spalle di Arthur e ponendo un’ipoteca sulla qualificazione alle semifinali.

Share on Facebook
Share on Twitter

Leave a Reply