Sport News – SportH24 » Calcio » Coppa Italia, Napoli in finale contro la Juventus

Coppa Italia, Napoli in finale contro la Juventus

by admin on mercoledì, marzo 21st, 2012

La finale di Coppa Italia sarà Napoli-Juventus. Dopo i bianconeri, qualificatisi al termine di una avvincente battaglia contro il Milan, chiusa solo ai supplementari, al match che assegnerà il trofeo tricolore sono arrivati anche i ragazzi di Walter Mazzarri, capaci di ribaltare in un San Paolo gremito di tifosi e di entusiasmo la sconfitta per 2-1 subita all’andata a Siena.

Il verdetto è arrivato nel primo tempo, quando il Napoli ha spinto molto per cercare di far valere il maggiore tasso tecnico: le reti che hanno consentito ai partenopei di volare in finale sono però arrivate da due situazioni particolari e non dalla concretizzazione di un volume di gioco. L’1-0, in particolare, è stato frutto di una sciagurata autorete di Vergassola che ha toccato maldestramente un pallone calciato su punizione da Lavezzi, infilandolo alle spalle del proprio portiere Brkic; dopo appena dieci minuti il San Paolo è esploso per una rete che, da sola, valeva già il ritorno nella finale di Coppa Italia dopo quindici anni esatti (sconfitta nel 1997 per mano del Vicenza). Difficile però sentirsi sicuri di un vantaggio così esiguo, ed all’ora ecco che alla mezz’ora è arrivata la rete che ha reso più tranquilli giocatori e tifosi di casa.

Una ripartenza perfetta degli azzurri che, con due passaggi, sono andati dalla propria area a quella avversaria, sorprendendo completamente un Siena sbilanciato in avanti; da Lavezzi la palla è arrivata ad Hamsik che ha messo un pallone morbido in mezzo per Cavani, il cui colpo di testa ha fulminato nuovamente l’estremo difensore toscano. Nell’ora successiva i padroni di casa hanno calato il ritmo, complice anche l’evidente stanchezza dopo tante gare ufficiali in pochi giorni, e il Siena ci ha provato ad uscire dal suo guscio, ma sempre troppo timidamente. Per De Sanctis solo ordinaria amministrazione, qualche brivido in più per il suo collega Brkic sulle veloci folate offensive di Hamsik e Lavezzi, ma il risultato è rimasto inchiodato sul 2-0 e così il prossimo 20 maggio, sul campo neutro dell’Olimpico di Roma, ci saranno Juventus e Napoli a contendersi questo trofeo.

Share on Facebook
Share on Twitter

Leave a Reply