Sport News – SportH24 » Motociclismo » Dall’esperienza delle Moto GP, ecco come scegliere gli pneumatici per la moto.

Dall’esperienza delle Moto GP, ecco come scegliere gli pneumatici per la moto.

by admin on venerdì, novembre 15th, 2013

Grazie a tantissime competizioni motociclistiche, come la Moto Gp, i pneumatici delle due ruote sono in continuo sviluppo ed evoluzione. Possedere una moto richiede un grosso impegno, infatti è fondamentale la manutenzione di essa, specialmente in relazione agli pneumatici. In commercio sono veramente tante le tipologie e le marche di pneumatici adatti per la moto o lo scooter e ovviamente bisogna sceglierli con attenzione riflettendo in base alle tipologie di strade che solitamente si percorrono.

Attualmente c’è la possibilità di acquistare gli pneumatici che ci interessano direttamente e comodamente da casa propria, infatti basta solamente collegarsi ad uno degli specifici siti dedicati all’acquisto delle gomme moto online, per riuscire a far arrivare direttamente a casa le gomme scelte.

Tali siti internet offrono la possibilità di sfogliare dei cataloghi digitali molto dettagliati, che infatti vi daranno ogni genere di informazione voi cerchiate, in relazione alle gomme che si adattano alla vostra moto; tra le marche che sicuramente troverete disponibili online, ci sono: Metzeler, Dunlop, Bridgestone, Pirelli e Michelin.

Le immagini di ogni tipo di pneumatico abbinate ad una descrizione riguardante i materiali per la composizione dello pneumatico, le sue particolarità e ovviamente i prezzi, vi permetteranno di fare la scelta d’acquisto più giusta.

Tra le varie tipologie è possibile acquistare gli pneumatici:

  • Sport/ Touring che sono più scolpiti degli pneumatici sport e quindi sono perfetti per percorrere strade che abbiano anche una temperatura più bassa; sono formati da gomme intermedie e sicuramente hanno una lunga vita rispetto agli pneumatici sport. Utilizzabili anche in città o per lunghi viaggi.

 

  • Sport sono a gomma tenera, hanno poche scolpiture e sono impiegati per gare sportive su strada o semmai su circuito. Questi pneumatici dispongono di un’eccezionale aderenza su un manto stradale asciutto, l’aderenza è più bassa sulla pioggia a causa della assenza di scolpiture.

 

  • Strada sono formati da gomme dure e molto scolpite, per questo donano un’ottima contiguità alla strada, anche quella bagnata e a basse temperature. Avendo delle gomme dure sono finanche molto longeve.

 

  • Misti, perfettamente adatti per percorrere strade sterrate. Queste gomme hanno sullo pneumatico posteriore delle scolpiture sufficientemente larghe che permettono di frammentare lo pneumatico in tasselli per permettere un migliore movimento sui terreni mobili.
  • Fuoristrada o cross sono formati da larghi uncini per consentire migliori prestazioni su superfici che divergono dalla strada e sono invece da adoperare su corte distanze.

 

Share on Facebook
Share on Twitter

Leave a Reply