Sport News – SportH24 » Film consigliati » Film da non perdere: Momenti di gloria (1981)

Film da non perdere: Momenti di gloria (1981)

by admin on venerdì, Giu 1st, 2012

Eric Liddell e Harold Abrahams sono davvero esistiti; erano due velocisti inglesi che parteciparono alle Olimpiadi del 1924, uniti dall’amicizia, dalla voglia di correre e dall’università di Cambridge ma divisi dalla religione. Liddell è un fervente cristiano, Abrahams invece è figlio di un ricco ebreo. Una volta arrivati a Parigi per le Olimpiadi, Liddell scopre che la sua gara di qualificazione nei 100 metri piani si svolgerà di domenica, giornata santificata al Signore e in cui non si possono svolgere attività sportive. I dirigenti cercano di convincerlo ma Liddell è irremovibile e rinuncia, ma un suo compagno gli cede il posto nei 400 metri e gli consente così di vincere la medaglia d’oro, un privilegio che tocca pochi giorni dopo anche ad Abrahams.

Questa è la trama di ‘Chariots of fire’, film del 1981 scritto da Colin Welland e diretto da Hugh Hudson, conosciuto in Italia con il titolo ‘Momenti di gloria’.

Un autentico capolavoro di sensibilità e delicatezza, un film che venne candidato a sette premi Oscarnel 1982 e ne vinse quattro, compreso quello di Miglior film. A rimanere impressa fu però la colonna sonora realizzata dall’artista greco Vangelis, una delle più belle di sempre per un film di qualunque genere, non solamente sportivo. Una pellicola diventata una pietra miliare per il cinema e in particolare per tutti gli appassionati di sport, un film assolutamente da vedere se non lo avete già fatto. Noi, per ora, vi mostriamo alcune scene iniziali con la musica che è stata tra le chiavi dell’incredibile successo di ‘Momenti di gloria’.


Share on Facebook
Share on Twitter

Leave a Reply