Sport News – SportH24 » Curiosità » Football americano: una ragazza in campo con i maschi!

Football americano: una ragazza in campo con i maschi!

by admin on martedì, settembre 4th, 2012

Il basket ha la sua versione femminile molto apprezzata. L’hockey su ghiaccio femminile si sta facendo largo faticosamente sulla spinta soprattutto dei paesi del nord Europa. Il baseball ha una versione ‘rosa’ nel softball, anche se le regole sono leggermente diverse.

L’ultimo sport caro agli americani che resisteva nella sua tradizione unisex era il football, un po’ per quell’idea di gioco in cui la forza fisica e il desiderio di contatto occupano un ruolo primario. Pensare a ragazze che giocano a football americano? Difficile sì, ma non impossibile. In questo senso la giovane Erin DiMeglio (un cognome che fa pensare ad origini italiane) può considerarsi una pioniera. La ragazza di 17 anni, dopo essersi allenata a lungo con la squadra di football della sua high school, è stata finalmente schierata in campo nel ruolo di quarterback, in pratica l’elemento che riceve il pallone e deve decidere se passarlo, lanciarlo, oppure correre in prima persona. E’ in un certo senso l’equivalente del playmaker nel basket o del vecchio ‘numero dieci’ nel calcio o del mediano di apertura nel rugby.

Erin è così diventata una star in Florida e il suo nome è sulla bocca di tutti, così come è diventata celebre la scuola, la South Plantation High School, che l‘ha vista debuttare in cabina di regia. Nel filmato si vede il momento dell’ingresso in campo e la prima azione che l’ha vista protagonista. Erin è un’atleta che fa parte anche della squadra di basket femminile del liceo ma chissà cosa vorrà fare da grande e se sarà davvero lei a diventare la prima donna del football professionistico, pronta a schivare gli assalti di energumeni grandi e grossi.



Share on Facebook
Share on Twitter

Leave a Reply