Sport News – SportH24 » Golf » Golf: Manassero è 2° dopo due giri in Spagna, F. Molinari 6°

Golf: Manassero è 2° dopo due giri in Spagna, F. Molinari 6°

by admin on sabato, maggio 5th, 2012

Due azzurri in prima fila nell’Open di Spagna, torneo dello European Tour di golf che si sta disputando in questi giorni a Siviglia. Matteo Manassero e Francesco Molinari sono, rispettivamente, secondo e sesto dopo due giornate ed hanno dimostrato, nelle prime 36 buche, di essere competitivi anche per il successo essendo stati tra i pochi a disputare due giri solidi, senza errori e con tanta concretezza.

Manassero, dopo il 70 del primo giro, si è ripetuto con l’identico punteggio che gli vale un totale di quattro colpi sotto il par e la seconda piazza in compagnia di altri tre giocatori (lo spagnolo Campillo e i due inglesi Rock e Dyson). Se chiuderà nelle prime cinque posizioni acquisirà i punti che gli servono per disputare il prossimo Us Open, un obiettivo prestigioso che gli garantisce uno stimolo in più a dare il massimo. Davanti a tutti c’è il francese Bourdy che, al 73 del primo giro, ha fatto seguire un eccezionale 66 nella seconda giornata, scavalcando oltre cento giocatori per installarsi da solo a -5. Un vantaggio minimo, destinato ad essere messo a dura prova da un campo che ha confermato di avere tante trappole e insidie in diverse buche.

Fra gli inseguitori del transalpino c’è anche Francesco Molinari (nella foto è a destra insieme al fratello Edoardo) che, proprio come Manassero, ha messo insieme un altro giro concreto (71 dopo il 70 inaugurale) e si ritrova in sesta posizione con tre colpi sotto il par e altri tre giocatori anche loro a -3 (Kjeldsen, Storm e Willett).

Il tradizionale taglio di metà torneo ha lasciato in corsa solamente tre azzurri: oltre ai due già citati c’è anche Edoardo Molinari che però ha fatto fatica nelle prime due giornate di gara e non ha mai trovato lo spunto giusto per un giro di qualità. Con un doppio 74 si ritrova infatti a +4, un punteggio che lo avrebbe messo fuori gioco in moltissimi tornei ma non nell’Open di Spagna, dove è praticamente impossibile assistere a giri sul filo dei 60 colpi.

Niente da fare per gli altri italiani, a cominciare da Lorenzo Gagli che pure aveva girato in 73 nella prima giornata: troppo brutto quel 78 del secondo giorno per coltivare speranze di disputare anche i due giri conclusivi. Eliminati anche Pavan (+12), Geminiani (+14) e Colombo (+15).

Share on Facebook
Share on Twitter

Leave a Reply