Sport News – SportH24 » Golf » Golf: Manassero non passa il taglio, si spera in Tadini

Golf: Manassero non passa il taglio, si spera in Tadini

by admin on venerdì, marzo 30th, 2012

La prima giornata non aveva fatto presagire nulla di buono e la seconda ha confermato le pessime impressioni emerse all’esordio. Il Sicilian Open, torneo dello European Tour che si sta disputando in questi giorni a Sciacca, in provincia di Agrigento ha perso dopo appena due giornate di gara il suo protagonista più atteso, vale a dire Matteo Manassero; il diciottenne fenomeno del golf italiano non ha superato il taglio e dunque non potrà prendere il via negli ultimi due giri, quelli decisivi per assegnare la vittoria nel torneo. Come accaduto nella prima giornata, Manassero ha girato perfettamente in par e, con un totale di 144 colpi dopo due giri, si è attestato in 97esima posizione, molto lontano dalla quota che gli avrebbe permesso di superare il taglio.

E’ stata però una giornata nera e un torneo pessimo per tutti gli italiani, visto che dei 16 iscritti solamente due sono approdati alle giornate conclusive e non certo nelle primissime posizioni. Oltre a Manassero sono finiti fuori anche altri atleti molto attesi come Gagli e Pavan, mentre si sono salvati l’ottimo Tadini (nella foto) che, con un eccellente 67 oggi, è sceso fino a -6 ed è 14esimo, e Andrea Maestroni, 41esimo con 140 colpi.

In testa alla classifica ci sono ben sei giocatori appaiati tra cui l’irlandese Peter Lawrie che, dopo il 64 del primo giro, non è andato oltre il 72 del secondo round. Insieme a lui ci sono gli inglesi Lynn e Wakefield, il gallese Donaldson, lo svedese Edberg e l’olandese Lafeber. Poca gloria per l’Italia, con tutte le speranze rimaste ormai su Tadini e Maestroni.

Share on Facebook
Share on Twitter

Leave a Reply