Sport News – SportH24 » Uncategorized » Golf: tagli illustri allo Us Open

Golf: tagli illustri allo Us Open

by Glauco Antoniacci on sabato, giugno 17th, 2017

Tratta da federgolf.it

Tanti big dovranno seguire comodamente seduti sul divano gli ultimi due giri dello Us Open di golf numero 117, in corso di svolgimento in questo fine settimana.
Il classico “taglio” che serve per dimezzare i partecipanti al torneo ha fatto vittime illustri; basta dire che sono caduti i primi tre giocatori del ranking mondiale (Dustin Johnson, Rory McIlroy e Jason Day) e che ben otto dei primi dodici non saranno in campo a giocarsi il titolo di uno dei quattro Majors, i tornei più importanti del calendario mondiale del golf.
In testa dopo due giri, con un totale di sette colpi sotto il par, ci sono quattro giocatori, di cui due americani (Harman e Koepka) e due inglesi (Casey e Fleetwood) in una sfida con un profumo da Ryder Cup.
In grande rimonta il giapponese Matsuyama e l’americano Reavie che hanno timbrato un clamoroso 65, pareggiando il punteggio ottenuto da Rickie Fowler (altro favorito) nella prima giornata.
E l’Italia? Era rappresentata da un solo atleta, Francesco Molinari, che però è stato anche lui vittima del taglio con un complessivo +3 dopo due giri; per andare avanti e continuare a sognare sarebbero serviti almeno due colpi in meno, un po’ troppi per avere davvero qualche rimpianto.

Share on Facebook
Share on Twitter

Leave a Reply