Sport News – SportH24 » Calcio » Ibrahimovic affonda la Roma. Thiago Silva fa crac

Ibrahimovic affonda la Roma. Thiago Silva fa crac

by admin on domenica, marzo 25th, 2012

Ancora Ibrahimovic, sempre lui, per dare al Milan un sofferto successo 2-1 contro la Roma nella decima di ritorno in serie A e mettere tanta pressione sulle spalle della Juventus, in campo stasera contro l’Inter.

Ancora lo svedese, con una doppietta, risulta decisivo per la formazione di Allegri, costretta a rinunciare dopo pochi minuti a Thiago Silva, bloccato da un infortunio muscolare che gli farà saltare la gara di Champions contro il Barcellona. Dall’altra parte la Roma ha disputato una gara attenta e giudiziosa, portandosi in vantaggio nel primo tempo con una zampata di Osvaldo, cannoniere ritrovato dopo la squalifica che lo aveva costretto a saltare ben tre partite e dopo la rete decisiva al Genoa della passata settimana. Poco prima El Sharaawy aveva centrato il palo con Stekelenburg battuto e così il match sembra stregato per i rossoneri, sotto di una rete e senza il loro perno difensivo.

La ripresa suona però un’altra musica e il direttore d’orchestra è, manco a dirlo, Zlatan Ibrahimovic: lo svedese spiazza l’estremo difensore giallorosso trasformando il rigore concesso per fallo di mano di De Rossi in piena area. Sono trascorsi appena sette minuti e la situazione è di nuovo in parità, ma il Milan non può accontentarsi di un punto se vuole portarsi a +7 sulla Juventus e così continua a spingere.

Ibrahimovic è ancora pericoloso ma viene fermato da Stekelnburg, Muntari lo è ancora di più e viene fermato solo dalla traversa, ma la Roma capitola a otto dalla fine quando Ibrahimovic raccoglie un lancio lungo, scavalca con un pallonetto Stekelenburg in uscita e piazza il pallone in rete di testa, evitando anche il tentativo di reupero di Kjaer.

E’ il gol decisivo che la Roma, nonostante abbia in campo giocatori di qualità come Borini, Lamela e Osvaldo, non riesce più a recuperare: per il team di Luis Enrique uno stop pesante nella corsa al terzo posto, per il Milan la vittoria che serviva per tentare una nuova fuga e per avvicinarsi nel migliore dei modi alla sfida con il Barcellona. Peccato solamente per l’infortunio di Thiago Silva, un grosso guaio per una squadra che deve fare i conti con l’attacco atomico del Barça.

Share on Facebook
Share on Twitter

Leave a Reply