Sport News – SportH24 » Calcio » Ma ‘ndo vai se l’emiro non ce l’hai?

Ma ‘ndo vai se l’emiro non ce l’hai?

by admin on martedì, giugno 26th, 2012

La telenovela continua e tiene in ansia i tifosi del Milan; sembrava tutto risolto con l’ingresso in campo di Silvio Berlusconi che aveva dichiarato incedibile Thiago Silva, ma in questo calciomercato 2012 basta una giornata per cambiare completamente le carte in tavola. Ne sanno qualcosa proprio i rossoneri che, per bocca dell’amministratore delegato Adriano Galliani, consideravano ormai perso il francese Flamini (che invece è stato rifirmato) e si erano tranquillizzati per la permanenza in Italia del centrale brasiliano Thiago Silva, tra i più forti difensori al mondo.

Cos’è cambiato? Semplice: il centrae verdeoro (nella foto) avrebbe chiesto un sostanzioso ritocco dell’ingaggio, arrivando ai 7,5 milioni netti che potrebbero offrire i francesi del Psg. Il Milan era disposto ad adeguare il contratto che già attualmente riconosce 4 milioni di euro netti a stagione (non certo spiccioli) ma raddoppiarlo quasi è una possibilità che il Milan non vorrebbe sondare. Del resto il leit motiv di questo particolare momento del calcio è sempre lo stesso: chi ha il ricco paperone emiro di turno (Manchester City, Psg) avvicina i giocatori e propone loro contratti da sogno, loro si fanno venire l’acquolina in bocca e bussano a denari ai loro attuali club che non possono permettersi un gioco al rialzo. Piuttosto che tenere con sé un giocatore scontento, i club spesso cedono ed è ciò che rischia di fare il Milan che ha individuato nel palermitano Silvestre l’eventuale sostituto. Se i francesi vorranno Thiago Silva dovranno comunque sborsare una cifra vicina ai 50 milioni di euro, ma cosa vuoi che siano quando c’è un emiro che si diverte a spendere e spandere?

Share on Facebook
Share on Twitter

Leave a Reply