Sport News – SportH24 » Calcio » Nudo per far sbagliare Diamanti: è un manager di 35 anni

Nudo per far sbagliare Diamanti: è un manager di 35 anni

by admin on mercoledì, giugno 27th, 2012

Che cosa non si farebbe per veder vincere la propria squadra del cuore…

Il tifo porta spesso a commettere gesti estremi, che sfiorano l’autolesionismo, ma talvolta serve a dare sfogo anche all’originalità e al desiderio di stupire; l’elemento comune è costituito dall’accesso, dall’effetto sorpresa che serve ad attirare l’attenzione su se stessi o, altre volte, a distrarre il rivale.

Se poi la partita arriva ad un epilogo di per sé drammatico (sportivamente parlando) come i tiri di rigore, ecco che i gesti si amplificano ancora di più e la frenesia sale alle stelle. E’ ancora fresco per noi italiani il ricordo del successo della nazionale di Prandelli sull’Inghilterra che ci ha spalancato le porte delle semifinali all’Europeo. Una vittoria ‘di rigore’ ma meritata, che però un tifoso inglese ha provato a scongiurare in una maniera davvero insolita. Tim O’Leary, 35 anni, di professione uomo d’affari, era sulle tribune dello stadio di Kiev quando è iniziata la lotteria dei rigori; una volta scelta la porta in cui tirarli, si è fatto prendere dal tifo ed ha superato vari settori fino a piazzarsi alle spalle del portiere. Quando l’Italia ha avuto il suo match point e Diamanti è andato sul dischetto, O’Leary si è calato i pantaloni e le mutande mostrando i suoi gioielli di famiglia all’azzurro per provare a distrarlo.

L’operazione non è riuscita perché Diamanti ha segnato, ma O’Leary è diventato famoso perché immortalato nella foto scattata quasi per caso da un freelance italiano. Una cosa del genere, con tutte le telecamere accese, era successa nel match di basket universitario americano tra Duke e North Carolina e, anche in quella circostanza, un tifoso si era spogliato completamente per deconcentrare il tiratore di un libero. Due differenze: il fan americano aveva tenuto indosso gli slip e il suo obiettivo lo aveva raggiunto, facendo sbagliare il giocatore di North Carolina.

Cliccando qui potrete ascoltare l’intervista rilasciata al sito repubblica.it dal fotografo che ha ripreso il gesto del tifoso inglese.

Share on Facebook
Share on Twitter

Leave a Reply