Sport News – SportH24 » Olimpiadi » Olimpiadi: gli anelli di Matteo Morandi sono di bronzo

Olimpiadi: gli anelli di Matteo Morandi sono di bronzo

by admin on lunedì, agosto 6th, 2012

Anche la ginnastica ha iscritto il suo nome nell’elenco delle discipline che ci hanno portato medaglie in queste olimpiadi londinesi. Il merito è di Matteo Morandi che, con il punteggio finale di 15,733 nell’esercizio agli anelli, ha ottenuto la terza piazza alle spalle del sorprendente brasiliano Nabarrete Zanetti (15,900) e del solito cinese che questa volta si chiama Chen ed ha totalizzato 15,800.

Un bronzo quindi per il trentenne atleta di Vimercate (nella foto), cresciuto nel mito di Yuri Chechi, il ‘Signore degli anelli’, e capace di riportare l’Italia della ginnastica sul podio esattamente otto anni dopo la grande impresa del suo illustre predecessore che rientrò in gara ad Atene per guadagnarsi un bronzo di pura classe.

Morandi è stato tra i primi ad esibirsi ed il suo esercizio è stato valido, non abbastanza per superare Chen ma a sufficienza per portare a casa quello che sembrava un argento. L’ultimo concorrente, il brasiliano Nabarrete Zanetti, ha però rivoluzionato la classifica trasformando il secondo posto dell’esperto atleta lombardo, già più volte sul podio europeo e mondiale, in un bronzo che vale comunque moltissimo e costituisce la sua prima volta a medaglia sotto i cinque cerchi di Olimpia.

E’ la prima medaglia per la ginnastica azzurra e si spera che porti fortuna agli altri italiani impegnati nelle finali agli attrezzi, in primis Vanessa Ferrari nel corpo libero, e alle ragazze della ginnastica ritmica che devono ancora esibirsi e possono puntare senza mezzi termini alla medaglia d’oro.

Share on Facebook
Share on Twitter

Leave a Reply