Sport News – SportH24 » Olimpiadi » Olimpiadi: pericoloso incidente nel sollevamento pesi

Olimpiadi: pericoloso incidente nel sollevamento pesi

by admin on domenica, agosto 5th, 2012

Non è una disciplina semplice ed il rischio di un infortunio è sempre dietro l’angolo. Anche in questo Giochi Olimpici il sollevamento pesi ha visto atleti correre pericoli seri e, nelle ultime giornate, sono stati due gli atleti alle prese con guai non da poco.

Ha iniziato il coreano Sa Jae-Hyouk che, nel tentativo di sollevare un bilanciere da 162 kg, ha visto cedere il suo gomito destro con un movimento assolutamente innaturale e pericoloso. Per sua fortuna non ci sono state fratture ma solo un’impressionante dislocazione che ha fatto rimanere senza fiato molti dei presenti all’evento.

Poteva andare decisamente peggio invece all’egiziana Khalil Mahmoud Abir Abdelrahman che ha rischiato qualcosa di ben più serio di un problema muscolare: con il bilanciere da 151 kg già alzato e posizionato all’altezza del collo, non ha saputo mantenere l’equilibrio ed è caduta all’indietro, ritrovandosi con il bilanciere stesso sopra di lei. L’attrezzo l’ha schiacciata all’altezza del collo e l’atleta egiziana ha letteralmente rischiato di soffocare, rimanendo per qualche istante con il peso a gravarle sul collo in una posa decisamente inquietante.

Il successivo intervento dei responsabili della sua squadra e dello staff a cinque cerchi le ha consentito di liberarsi del bilanciere e così la pesista egiziana ha potuto tornare a respirare e muoversi. E’ stata portata via con una sedia a rotelle per effettuare ulteriori accertamenti ma sembra che non ci siano particolari danni a livello della colonna vertebrale. Per lei solo tanto spavento e il ricordo che questa specialità, se qualcosa non va per il verso giusto, può trasformarsi in uno sport molto rischioso.

Share on Facebook
Share on Twitter

Leave a Reply