Sport News – SportH24 » Olimpiadi » Olimpiadi: si torna sul podio grazie a Martina Grimaldi

Olimpiadi: si torna sul podio grazie a Martina Grimaldi

by admin on giovedì, agosto 9th, 2012

Ma chi l’ha detto che il nuoto non ci ha portato medaglie? Bè, un po’ tutti, compresi noi, ma avevamo fatto i conti senza l’oste, o meglio, senza Martina Grimaldi.

E’ bastato uscire dalla vasca delle polemiche e tuffarsi all’aperto per riscoprire il gusto di un’Italia che sa nuotare, anche quando le corsie non ci sono e la fatica sembra non finire mai. Si è infatti disputata la dieci chilometri femminile di nuoto, uno sforzo di quasi due ore che ha messo a dura prova la resistenza delle atlete ma ha ancora una volta promosso la tenacia e la classe di Martina Grimaldi.

La nuotatrice bolognese, 23 anni, agente della Polizia di stato, è rimasta a lungo in gruppo in una gara in cui risparmiare energie è fondamentale. Quando poi è stata lanciata la bagarre, l’azzurra, campionessa mondiale nel 2010, si è fatta trovare pronta a controbattere le ‘sparate’ di gran parte delle sue rivali, ma si è dovuta inchinare all’ungherese Rizstov, cui è andata la medaglia d’oro, e all’americana Anderson che ha potuto fregiarsi dell’argento. Tre delle favorite sul podio, quindi, e medaglia numero diciotto della spedizione italiana a Londra, un bilancio che sarà sicuramente incrementato dai tre podi già sicuri nella boxe e che, si spera, vivrà un altro momento importante con la ginnastica ritmica, dove le ‘farfalle’ azzurre nutrono più che giustificate speranze di arrivare addirittura alla medaglia d’oro.

Alla fine potremmo avvicinarci a quella fatidica quota 25 medaglie che veniva indicata dal CONI come obiettivo ambizioso per il nostro movimento; speriamo che ci si arrivi o che si possa fare addirittura meglio con qualche exploit imprevisto, magari dall’atletica dove caliamo Fabrizio Donato nel triplo, forse la nostra carta migliore considerando il doloroso forfait di Antonietta Di Martino.

Share on Facebook
Share on Twitter

Leave a Reply