Sport News – SportH24 » Pallanuoto » Pallanuoto: divorzio improvviso tra Recco e Porzio

Pallanuoto: divorzio improvviso tra Recco e Porzio

by admin on martedì, giugno 5th, 2012

Come Guardiola al Barcellona, anzi ancora di più. Se infatti ‘Pep’ ha lasciato i blaugrana dopo una stagione non esaltante, quello che è successo alla Pro Recco, società storica della pallanuoto maschile, ha ancora più dell’incredibile.

A sorpresa, infatti, sono arrivate le dimissioni di Pino Porzio, l’allenatore che, in sette anni alla guida della formazione ligure, ha conquistato altrettanti scudetti ed ha reso ancor più ricca una bacheca già straordinaria. Quattro Eurolega e tre Supercoppe Europee hanno fatto da colonna sonora ad un rapporto speciale che si è interrotto oggi, in maniera decisamente brusca.

“Dopo un periodo di riflessione – ha scritto l’ormai ex tecnico recchelino in una nota – ho deciso di dimettermi dall’incarico di responsabile tecnico e di amministratore delegato della Pro Recco Pallanuoto. Chiudo un ciclo straordinario, ricco di successi sportivi, di crescita umana e professionale”.

“Voglio ringraziare infinitamente la famiglia Volpi, in primis il presidente onorario Gabriele, la signora Rosy, i figli Simone e Matteo – ha proseguito Porzio nel suo comunicato – tutti i dirigenti, i giocatori, tutti i collaboratori che in questi meravigliosi 7 anni di permanenza a Recco mi hanno supportato ed accompagnato”.

Si apre ora la caccia al successore che erediterà una grande squadra (anche se nei giorni scorsi si sono diffuse voci di un’indagine fiscale su presunte irregolarità legate alle sponsorizzazioni), ma dovrà anche fare i conti con il ‘fantasma’ di un tecnico capace di trasformare Recco nella capitale europea della pallanuoto.

Share on Facebook
Share on Twitter

Leave a Reply