Sport News – SportH24 » Calcio » Posticipo serie A: la Juve supera l’Inter 2-0

Posticipo serie A: la Juve supera l’Inter 2-0

by admin on lunedì, marzo 26th, 2012

Dopo quella con la Fiorentina, la Juventus ottiene un’altra vittoria ’pesante’ in termini di rivalità ma, quel che più conta, risponde al tentativo di fuga del Milan e torna a -4 in classifica rispetto ai rossoneri.
Gli uomini di Conte superano per 2-0 in casa l’Inter in una sfida, valida per la 29esima giornata di serie A, che non poteva essere come tutte le altre, visti i continui riferimenti a Calciopoli e agli scudetti contesi che non riguardano solo le chiacchere da bar, ma arrivano anche ai botta e risposta fra le società. Di fronte ad uno Juventus Stadium esaurito e scatenato, anche nelle coreografie, i bianconeri vanno dunque all’assalto di un’Inter che non è più in corsa per lo scudetto ma ha bisogno di un risultato positivo per provare ancora a credere nella remota ipotesi terzo posto.
Il primo tempo è vivace e combattuto, la Juve tiene il pallino del gioco e crea ottime palle gol soprattutto con Matri, ma l’Inter è tutt’altro che rassegnata e appena può, parte in contropiede creando parecchi grattacapi alla difesa e in particolare a Buffon che deve esaltarsi sulle conclusioni di Milito, Forlan e Obi.
Nel secondo tempo la musica cambia, Conte azzecca un paio di sostituzioni e modificando il modulo iniziale in un 3-5-2 aggressivo e veloce che propizia il vantaggio. In realtà la rete arriva su palla inattiva, con Caceres (nella foto) che colpisce di testa a centro area un angolo di Pirlo, ma si capisce che la Juve è molto più a suo agio con questo nuovo modulo. L’Inter abbozza una timida reazione, Ranieri inserisce anche Pazzini per aumentare il peso offensivo ma il gol che chiude i conti lo firma Del Piero, entrato nel secondo tempo, ed è sintomatico ce ci sia proprio la firma della bandiera juventina in un successo che il popolo bianconero voleva a tutti i costi. Per la classifica, certo, e per il morale, ma non solo.

Share on Facebook
Share on Twitter

Leave a Reply