Sport News – SportH24 » Calcio » Pronostici calcio : consigli

Pronostici calcio : consigli

by admin on lunedì, ottobre 1st, 2012

Per aiutarci a fare i nostri pronostici Serie A di calcio, ci sono diversi siti i cui si possono leggere notizie, anticipazioni, commenti e, appunto, pronostici sulle varie partite. Questi siti possono sicuramente essere d’aiuto non solo per i pronostici in sé, ma perché solitamente mostrano, raggruppate, anche diverse informazioni di tipo calcistico.

Dall’orario delle partite, al terreno di gioco, alle formazioni, allo stato di salute dei giocatori. In questi contenitori è facile trovare notizie, ma se si ha un minimo di esperienza del gioco del calcio e ci si ricordano i nomi di giocatori ed allenatori, la cosa migliore da farsi è quella di non limitarsi alle sole informazioni tecniche. Non dobbiamo mai scordare, infatti, che anche lo stato mentale influisce moltissimo sul rendimento sportivo e che, in uno sport di squadra, a volte anche l’atteggiamento di un singolo giocatore condiziona la prestazione sportiva. Non bisogna ovviamente dimenticare nemmeno lo stato mentale dell’allenatore, né è da sottovalutare il tipo di gioco che preferisce mettere in campo. Con acquisti, vendite, spostamenti, matrimoni subitanei ed altrettanto subitanei divorzi fra allenatore e società o fra giocatori e società, a volte infatti capita di dimenticarsi che nel calcio, come in nessun altro sport, a volte i presidenti delle società, spesso totalmente digiuni di calcio, forzino l’allenatore ad utilizzare il nuovo acquisto, a scapito del gioco di squadra od indebolendo fortemente la figura dell’allenatore davanti agli occhi dei giocatori. Altrettanto importante è lo spirito, più o meno positivo, delle tifoserie nei confronti delle scelte della squadra. Quando fate i vostri pronostici di calcio, quindi, non scordate di aggiornarvi velocemente sulle situazioni esterne al campo da gioco che tanto, spesso tantissimo, possono incidere sulla prestazione atletica e quindi sul risultato.

Share on Facebook
Share on Twitter

Leave a Reply