Sport News – SportH24 » Calcio » Serie A: Osvaldo lancia la Roma, Genoa battuto

Serie A: Osvaldo lancia la Roma, Genoa battuto

by admin on lunedì, marzo 19th, 2012

Tre punti pesantissimi per la Roma che supera 1-0 in casa il Genoa nel posticipo della ventottesima di serie A e, grazie a questo successo, compie un passo avanti importante nella lotta per il terzo posto che vale la Champions.

Dopo soli tre minuti la Roma è già in gol e l’autore è uno dei giocatori più attesi, vale a dire Osvaldo. L’attaccante stoppa bene un pallone che arriva dalla tre quarti, si libera dell’avversario diretto con un dribbling stretto e fulmina Frey con un destro sul secondo palo; un’azione perfetta per il suo primo gol del 2012. La squadra di Luis Enrique non si ferma, continua a spingere e va ancora al tiro sempre con Osvaldo e con Greco che chiama Frey alla respinta. Anche il Genoa si rende pericoloso con Mesto che ha una chance eccellente, ma Stekelenburg para il suo tiro sotto misura. Anche De Rossi cerca la via del gol ma le due squadre tornano negli spogliatoi sull’1-0 per i giallorossi. La ripresa non vede cambiare il copione, con la Roma che spinge per chiudere i conti e il Genoa che, appena può, cerca di pungere in attacco.

Un bel sinistro di Lamela viene parato da Frey che poi ringrazia l’imprecisione sotto porta di Bojan, la cui conclusione finisce clamorosamente fuori. Il tempo sembra maturo per il 2-0 dei padroni di casa ma, incredibilmente, è il Genoa a potersi rammaricare per due occasioni che le avrebbero potuto dare il pareggio. Prima ci prova Veloso dal limite, poi è Palacio a divorarsi una palla gol da due passi con un tocco sotto che colpisce la parte alta della traversa e fa correre un brivido sulla schiena di tutto l’Olimpico di fede giallorossa. Gli ultimi tentativi sono per Marquinho, il cui bel sinistro da fuori area viene respinto in angolo da Frey. Il risultato non cambia più e così la Roma, anche senza il gol del solito Borini e senza giocatori importanti come capitan Totti e Pjanic, porta a casa i tre punti che cercava per avvicinare Lazio, Napoli e Udinese e aggiungere il proprio nome a quello dei pretendenti alla Champions League. E nel prossimo turno c’è Milan-Roma, tanto per gradire.

Share on Facebook
Share on Twitter

Leave a Reply