Sport News – SportH24 » Tennis » Tennis, a Indian Wells resta solo Roberta Vinci

Tennis, a Indian Wells resta solo Roberta Vinci

by admin on lunedì, marzo 12th, 2012

 

Due notizie cattive ed una buona per il tennis italiano nel terzo turno del BNP Paribas Open di Indian Wells, torneo Masters 1000 che si sta disputando sul cemento americano. La bella notizia è arrivata da Roberta Vini che, sovvertendo il pronostico, ha conquistato un posto negli ottavi di finale superando con il punteggio di 6-7 6-0 6-4 la slovacca Dominika Cibulkova dopo un match caratterizzato da continui alti e bassi per le due atlete. Nel primo set la Vinci, testa di serie numero 21, è stata più volte avanti di un break, ha servito per il set sul 5-4 ma ha subito la rimonta dell’avversaria, numero sedici del seeding, che ha portato a casa il parziale al tie-break. Poteva esserci un contraccolpo per la Vinci che, al contrario, è ripartita a tutta nel secondo parziale e lo ha chiuso senza concedere nemmeno un game alla slovacca. Tutto si è così deciso al terzo set e, anche in questo caso, l’azzurra è stata bravissima a ribaltare una situazione difficile sul 4-2 per l’avversaria. La pugliese ha infilato quattro game di fila e si è così regalata il primo lasciapassare della sua carriera per gli ottavi di finale di questo torneo; ora dovrà affrontare la vincente del match tra la romena Halep e la testa di serie numero due, la russa Maria Sharapova.

Avventura finita invece per Francesca Schiavone, costretta al ritiro dopo il primo set contro la ceca Lucie Safarova; un virus intestinale, lo stesso che ha colpito altri atleti a Indian Wells, l’ha debilitata a tal punto che ha dovuto alzare bandiera bianca una volta ceduto il set per 6-2.

Nulla da fare anche per Flavia Pennetta che ha avuto buone occasioni ma non le ha sfruttate contro la forte polacca Agnieszka Radwanska. In particolare nel primo set la brindisina si è trovata avanti 3-0 ma ha poi accusato la rimonta della numero cinque del seeding che ha approfittato degli errori dell’azzurra (clamoroso uno smash sbagliato sul 5-4, 40-40 e servizio) per imporsi 6-4. Il break in apertura di secondo set sembrava aprire la strada alla rimonta della Pennetta che, invece, ha ceduto alla distanza fino a perdere 6-2.

Share on Facebook
Share on Twitter

Leave a Reply