Sport News – SportH24 » Tennis » Tennis: derby Errani-Brianti a Budapest, impresa della Knapp

Tennis: derby Errani-Brianti a Budapest, impresa della Knapp

by admin on mercoledì, maggio 2nd, 2012

Una settimana dopo il match tra Seppi e Fognini nei quarti di finale del torneo ATP di Bucarest, altra sfida tutta ‘made in Italy’, questa volta al femminile. Sara Errani e Alberta Brianti si affronteranno domani nel WTA del Budapest Grand Prix, non certo il torneo più ricco della stagione ma comunque un evento del circuito maggiore. La Errani, testa di serie numero uno, ha superato al secondo turno la beniamina di casa Melinda Czink per 6-4 1-6 6-1 mentre la Brianti è uscita vittoriosa da una battaglia infinita con l’ucraina Tsurenko, imponendosi per 5-7 7-5 6-4 e dimostrando grande determinazione e voglia di lottare. Il pronostico nei quarti di finale è tutto per la Errani ma non sarà certo un match scontato sulla strada che porta verso il titolo, vinto un anno fa da Roberta Vinci.

La tarantina non sta giocando a Budapest perché è impegnata in Portogallo, all’Estoril, dove ha raggiunto i quarti di finale e può fregiarsi della prima testa di serie: nel secondo turno è arrivato un successo nettissimo (6-2 6-0) contro la portoghese Koehler, entrata in tabellone grazie ad un invito degli organizzatori e già bravissima a superare il primo turno. Il prossimo ostacolo sarà decisamente più ostico, dal momento che la Vinci dovrà vedersela con la potenza della russa Petrova, testa di serie numero sette del tabellone. L’impresa della giornata, almeno per il tennis italiano, l’ha però compiuta Karin Knapp (nella foto) che, totalmente contro pronostico, si è sbarazzata della seconda favorita del seeding, la bella russa Maria Kirilenko, con una rimonta incredibile nel terzo set, quando si trovava in svantaggio per 5-1 e sembrava avviata ad una resa comunque onorevole. Un parziale di sei giochi a zero ha consentito alla giocatrice altoatesina di trasformare quella sconfitta in una vittoria incredibile e l’ha promossa nei quarti, dove sfiderà la kazaka Voskoboeva. Niente da fare nel torneo maschile dell’Estoril per i due azzurri rimasti in corsa: Paolo Lorenzi ha ceduto come da pronostico contro il francese Gasquet con un duplice 6-1, Cipolla invece, testa di serie numero otto, è stato battuto a sorpresa dal qualificato spagnolo Munoz De la Nava per 6-4 6-4.

Buone notizie dall’ATP di Belgrado per Andreas Seppi che si è sbarazzato per 6-4 6-2 del croato Ivan Dodig; ora l’azzurro, testa di serie numero due, cercherà di guadagnarsi la semifinale battendo il lussemburghese Gilles Muller, ottavo favorito del tabellone.

Share on Facebook
Share on Twitter

Leave a Reply