Sport News – SportH24 » Tennis » Tennis: prime sorprese agli Internazionali d’Italia

Tennis: prime sorprese agli Internazionali d’Italia

by admin on martedì, maggio 15th, 2012

Tre giocatori e tre giocatrici italiane si sono qualificati al secondo turno degli Internazionali in corso a Roma. Nel settore maschile hanno staccato il pass per andare avanti il nostro numero uno, Andreas Seppi, vittorioso sull’uzbeko Denis Istomin per 6-4 3-6 6-3, Fabio Fognini che si è sbarazzato con un duplice 6-2 del cipriota Baghdatis e Paolo Lorenzi che, a sorpresa, ha avuto la meglio su un giocatore esperto e quotato come il russo Davydenko, battuto per 6-3 2-6 6-3. Niente da fare invece per Potito Starace che ha ceduto dopo una lunga battaglia al polacco Lukasz Kubot per 6-3 5-7 6-2, e per Filippo Volandri che aveva vinto il primo parziale ma poi ha dovuto alzare bandiera bianca di fronte al serbo Troicki.

Oggi ci sono stati anche i debutti vincenti di Djokovic (duplice 6-3 al giovane e talentuoso Tomic) e Murray che ha dovuto soffrire per tre set contro David Nalbandian. Avanti anche Ferrer e Tsonga, già eliminati invece Monfils e Feliciano Lopez, battuto da Granollers che sarà il prossimo avversario di Fognini.

Nel tabellone femminile brucia l’eliminazione di Francesca Schiavone, ancora una volta fuori nei turni inaugurali di un torneo importante; la ‘leonessa’ ha ceduto in due set alla russa Makarova (6-3 6-4) confermando di attraversare un periodo di forma decisamente scadente. Molto bene invece Flavia Pennetta che aveva un primo turno difficile contro la russa Kirilenko ma l’ha superato dominando il primo set (6-1) e aggiudicandosi al tie-break il secondo. Ora avrà l’olandese Scheepers e potrebbe approdare al terzo turno, dove si troverebbe sulla sua strada la fortissima polacca Radwanska. Primo turno superato in scioltezza per Sara Errani che ha approfittato del ritiro della svizzera Bacsinszky quando era in vantaggio 6-0 3-0; molto insidioso il secondo turno che vedrà la romagnola sfidare l’ex finalista del Roland Garros Samantha Stosur. Il derby tra Roberta Vinci e Karin Knapp (nella foto) ha esaltato la voglia di tornare grande della altoatesina che si è aggiudicata contro pronostico il match per 6-4 2-6 6-2. La slovacca Cibulkova, sua prossim avversaria, non è certo un ostacolo impossibile da superare, anche se la Knapp potrà in ogni caso considerare positivo il suo torneo. E’ finita invece al primo turno l’avventura di Alberta Brianti che ha racimolato appena tre games contro la non irresistibile spagnola Soler-Espinosa. Fra le teste di serie, oltre alla Schiavone, sono andate fuori sia la serba Jankovic che la tedesca Lisicki, già al terzo turno invece Petra Kvitova che ha esordito piegando la resistenza della russa Pavlyuchenkova.

Share on Facebook
Share on Twitter

Leave a Reply