Sport News – SportH24 » Tennis » Tennis Roland Garros: bene anche Schiavone e Fognini

Tennis Roland Garros: bene anche Schiavone e Fognini

by admin on giovedì, maggio 31st, 2012

Diventano cinque i tennisti azzurri qualificati per il terzo turno del Roland Garros, autentico campionato mondiale su terra battuta che si sta disputando a Parigi.

Dopo Sara Errani, Flavia Pennetta e Andreas Seppi, sono arrivate oggi anche le vittorie di Francesca Schiavone e Fabio Fognini a dare fiducia e speranza ai tifosi italiani che sperano di ripetere gli eccellenti risultati delle ultime stagioni. La Schiavone, attesa dalla sfida contro la bulgara Tsvetana Pironkova, ha faticato un po’ a mettersi in moto, perdendo il primo set per 6-2. La ‘leonessa’ però, in ossequio al suo soprannome, è una lottatrice e non si è fatta certo condizionare dal set perso, anzi ha iniziato a macinare un gioco fatto di palleggi da fondo campo, improvvise accelerazioni e continui cambi di ritmo. Per la sua avversaria è diventato difficile contenere la maggiore esperienza e la classe dell’azzurra che ha portato a casa il secondo set per 6-3. Nel terzo la Pironkova ha strappato in apertura il servizio alla nostra giocatrice ma è rimasto l’unico gioco portato a casa: immediato è arrivato infatti il contro break e, da quel momento in poi, la Schiavone non si è più fermata, infliggendo un pesante 6-1 alla bulgara. La prossima avversaria della finalista 2011 e vincitrice 2010 sarà la vincente del match tra la serba Jankovic e l’americana Lepchenko.

Sorride anche Fabio Fognini (nella foto) che, nella prosecuzione del match interrotto ieri sera per pioggia, ha sconfitto in cinque set il serbo Troicki, testa di serie numero 28 del tabellone. Dopo aver ceduto il terzo parziale per 6-4, il ligure si è riscattato nel quarto per 6-3 ma le maggiori emozioni le ha regalate il quinto e decisivo set. Fognini ha strappato il servizio all’avversario portandosi fino al 4-2, poi ha avuto tre palle per salire sul 5-3 ma le ha fallite ed ha ceduto il servizio a Troicki che ha avuto addirittura due match point sul 6-5 e servizio dell’azzurro. Fognini le ha annullate prendendo l’iniziativa, ha tenuto il servizio e lo ha poi strappato al rivale arrivando a servire per il match sul 7-6. Alla prima occasione l’azzurro ha chiuso i conti, guadagnandosi un terzo turno molto difficile contro il francese Tsonga ma anche una bella iniezione di fiducia.

Fra gli altri match della prima parte della giornata ci sono stati i successi facili di Nadal, della Wozniacki e della Kvitova mentre è uscita la testa di serie numero 16, la rissa Kirilenko.

Share on Facebook
Share on Twitter

Leave a Reply