Sport News – SportH24 » Tennis » Tennis Roland Garros: Errani ko in finale con la Sharapova

Tennis Roland Garros: Errani ko in finale con la Sharapova

by admin on sabato, giugno 9th, 2012

Il suo Roland Garros lo aveva già vinto arrivando in finale ed entrando come un ciclone, da lunedì, fra le prime dieci giocatrici al mondo. Per questo la sconfitta 6-3 6-2 in finale contro Maria Sharapova non toglie nulla dalla grande impresa parigina di Sara Errani che, al culmine die due settimane fantastiche, ha ceduto di fronte ad un’avversaria semplicemente troppo forte. Ha dovuto anche combattere ed eliminare l’acido lattico durante il match.

La romagnola, che ieri aveva festeggiato il successo in doppio con l’amica Roberta Vinci, è scesa in campo forse un po’ contratta e si è ritrovata in svantaggio per 4-0 contro la divina Maria, capace di picchiare da tutte le posizioni, di far male con il servizio e di rispondere in maniera aggressiva anche sulla prima palla della Errani. L’azzurra si è poi sbloccata, ha cercato di variare il suo gioco ed ha recuperato uno dei due break di svantaggio, ma non ha potuto fare molto per rientrare nel set, inchinandosi per 6-3.

Il copione si è ripetuto anche nel secondo parziale, con la russa a fare corsa di testa e la nostra giocatrice, sostenuta dal pubblico francese, costretta spesso a giocare in difesa. Il suo break per risalire a 2-4 ha rianimato gli spettatori che avrebbero voluto vedere l’incontro prolungarsi fino al terzo set; ‘Sarita’ non ce l’ha fatta perché la Sharapova ha continuato a picchiare ogni palla, ha giocato vicinissimo alle righe e solo su qualche palla corta della Errani ha mostrato i suoi cronici difetti nel correre in avanti. Peccato che la nostra giocatrice, non potendo condurre quasi mai lo scambio, non sia riuscita ad usare con maggiore regolarità un’arma che le avrebbe forse permesso di cambiare le sorti del match.

Niente da rimproverarle, comunque, perché ha perso con la numero uno del mondo, e lo ha fatto lottando, dimostrando di non volersi accontentare dello straordinario cammino già percorso. Forse è meglio così, perché siamo sicuri che la Errani potrà essere protagonista ancora e magari cercare quel titolo del Grande Slam che oggi ha solamente sfiorato.

Share on Facebook
Share on Twitter

Leave a Reply