Sport News – SportH24 » Tennis » Tennis Roland Garros: Vinci-Errani trionfano in doppio

Tennis Roland Garros: Vinci-Errani trionfano in doppio

by admin on venerdì, Giu 8th, 2012

Una giornata da ricordare, come sempre quando si infrange un tabù: nessuna coppia interamente italiana al femminile aveva vinto una prova del Grande Slam di tennis ma da oggi, grazie a Sara Errani e Roberta Vinci, anche questo zero nel libro dei record dello sport azzurro è stato cancellato.

Mara Santangelo (con l’australiana Molik) e Flavia Pennetta (con l’argentina Dulko) avevano già assaporato il gusto della vittoria in un torneo dello Slam e, al maschile, c’erano stati Pietrangeli e Sirola, anche se la loro vittoria si perde nella notte dei tempi.

Oggi invece il tennis azzurro ha dimostrato che, con le sue ragazze, sa vincere e abbattere anche i colossi russi, quella strana coppia che abbina la bellezza di Maria Kirilenko e la potenza di Nadia Petrova; due avversarie fiere e mai dome di un match durato oltre due ore e finito con il punteggio di 4-6 6-4 6-2.

Le due azzurre, a dispetto della taglia inferiore, sono state più lente a partire, la coppia russa è salita 3-0 e 4-1 ma il recupero c’è stato ed ha permesso a Vinci ed Errani, teste di serie numero 4 e vincitrici già in  cinque tornei sulla terra rossa quest’anno, di pareggiare sul 4-4. Immediato è arrivato però un break a favore delle russe che hanno poi chiuso il primo set. Nel secondo è stata ancora battaglia, con le azzurre più determinate e precise rispetto all’avvio del match: l’effetto è stato che, dal 2-2, la coppia tricolore si è portata sul 4-2, ha subito la rimonta delle russe (4-4) ma ha poi portato a casa il set per 6-4.

Nel terzo parziale non c’è stata storia, le italiane hanno dominato, confermando una condizione fisica e mentale straordinaria, e il risultato è stato un veloce 6-2 che ha fatto entrare Sara Errani e Roberta Vinci nella storia dello sport italiano.

Domani la Errani potrebbe passare direttamente dalla storia alla leggenda; la romagnola giocherà anche la finale del singolare (impronosticabile all’inizio del torneo) e in caso di doppietta si guadagnerebbe un capitolo interamente dedicato a lei nel libro dello sport non solo italiano, ma anche internazionale L’ultima a vincere nello stesso anno singolare e doppio a Parigi è stata la beniamina di casa Mary Pierce, nel 2000. L’avversaria, guarda caso, sarà ancora una russa, Maria Sharapova, e il pronostico, come nelle ultime due gare, sarà contrario. Ma ormai siamo abituati ai miracoli.

Share on Facebook
Share on Twitter

Leave a Reply