Sport News – SportH24 » Tennis » Tennis: Sara Errani trionfa a Budapest ed è la regina della terra

Tennis: Sara Errani trionfa a Budapest ed è la regina della terra

by admin on sabato, maggio 5th, 2012

E sono tre. Tre come i titoli conquistati nel 2012 da Sara Errani, la tennista italiana più in forma e in crescita. Dopo Acapulco e Barcellona, la giovane romagnola ha conquistato il titolo anche a Budapest, dove partiva come testa di serie numero uno ma dove nessuno le ha certamente regalato nulla. La realtà è che la Errani sta vivendo un periodo di grazia e riesce sempre a trovare la chiave per portare a casa i match, soprattutto sulla terra battuta, dove il suo gioco da regolarista e la sua pazienza hanno spesso la meglio sulla potenza di atlete più abituate a chiudere gli scambi in pchi colpi.

A Budapest l’azzurra ha sconfitto in finale la russa Elena Vesnina con il punteggio di 7-5 6-4, così l’unico set ceduto in tutto il torneo è stato quello contro la qualificata ungherese Czink, in un match poi vinto senza particolari affanni al terzo set. La finale è stata combattutissima e si è conclusa solo dopo un’ora e 42 minuti di gioco, in cui la Vesnina ha avuto molte occasioni per indirizzare il match dalla sua parte, soprattutto nel primo set.

La tennista russa è salita subito 4-1 con due break di vantaggio, l’azzurra ne ha recuperato uno portandosi sul 4-3 ma la Vesnina ha tenuto la battuta e, sul 5-3 in suo favore, ha avuto due set point che però non ha saputo mettere a frutto. A Errani ha così recuperato ed ha infilato un parziale di sette giochi a zero, chiudendo il primo set 7-5 e salendo 3-0 nel secondo. Nonostante il contraccolpo psicologico derivante dal ko nel primo parziale, la Vesnina si è ripresa ed ha provato a recuperare il terreno perduto, ha tenuto bene nel momento di massima difficoltà ed ha piazzato il break che l’ha rimessa in gara sul 5-4. Peccato che, nel suo turno di battuta successivo, la russa abbia sbagliato due occasioni del 5-5 e sia poi incappata in un doppio fallo che ha consegnato il set e di conseguenza il match alla nostra giocatrice. La Errani ha eguagliato il record di tre tornei WTA vinti nello stesso anno da una tennista azzurra, stabilito lo scorso anno da Roberta Vinci, inoltre la romagnola, al suo quinto sigillo in carriera, è ancora imbattuta nel 2012 sulla terra battuta e, fra singolare e doppio, ha già alzato ben sei trofei.

Numeri impressionanti per una giocatrice che, gradualmente e con un impegno incredibile, ha saputo sopperire ad un fisico non certo statuario e ad una potenza inferiore rispetto alle avversarie. La stagione della terra rossa va verso gli appuntamenti più importanti e ricchi e nessuna giocatrice, nemmeno fra le big, si augura di incontrare una Errani così in forma.

Share on Facebook
Share on Twitter

Leave a Reply