Sport News – SportH24 » Volley » Volley donne: la finalissima è Busto Arsizio-Villa Cortese

Volley donne: la finalissima è Busto Arsizio-Villa Cortese

by admin on mercoledì, aprile 4th, 2012

Due vittorie per 3-0 alla ‘bella’ anno decretato chi sarà a giocarsi lo scudetto femminile del volley. In un campionato sempre più sbilanciato a nord, l’atto conclusivo, al meglio delle cinque partite, metterà di fronte la Yamamay Busto Arsizio e la MC Carnaghi Villa Cortese, vittoriose rispettivamente contro Piacenza e Bergamo.

Grande prestazione per la Yamamay che, in una stagione che l’ha vista trionfare anche in Coppa Italia e in Coppa Cev, insegue adesso l’obiettivo tricolore per fare l’en plein di successi. Il sestetto di Busto ha trovato la solita grande distribuzione di palloni da Lloyd che ha sempre messo le compagne nelle migliori condizioni per attaccare. Le più incisive sono state, come spesso succede, la francese Bauer e Mejners, ma tutta la squadra varesina è sembrata precisa come un orologio, dominando i primi due parziali (25-17 e 25-20) e gestendo bene anche il terzo (25-22), in cui Piacenza, sorretta da quattrocento tifosi, ha dato il tutto per tutto nel disperato tentativo di rimettere in piedi una partita che appariva già segnata. La Yamamay è stata lucida e determinata ed ha portato tranquillamente a casa la partita e la qualificazione.

Pochi problemi anche per Villa Cortese che ha spazzato via per 3-0 (25-19, 26-24, 25-13) Bergamo guadagnandosi un posto in una finale totalmente inedita che regalerà, a chiunque vinca, il primo scudetto della sua storia. Il sestetto guidato da Marcello Abbondanza, con una Pavan strepitosa, ha dominato il primo set ma ha dovuto tirare fuori gli artigli nel secondo, in cui Bergamo ha sfoderato grinta e talento per rimanere agganciata all’incontro. Il punteggio è rimasto in bilico e i due team sono andati ai vantaggi, ma è emersa la maggiore determinazione delle padrone di casa che hanno chiuso per 26-24 e, sul 2-0, hanno fatto crollare ogni residua resistenza di Piccinini e socie. Il terzo parziale è stato una pura formalità e la schiacciata di Guiggi ha dato il via alla festa di Villa Cortese.

Sabato si giocherà gara uno della finale e lunedì 9 la seconda sfida, sempre a Busto Arsizio che avrà il vantaggio del fattore campo. Mercoledì 11 gara tre a Monza, due giorni dopo, nella cittadina brianzola, l’eventuale gara quattro mentre la quinta e decisiva sfida, qualora dovesse esserci, si svolgerà domenica 15 ancora a Busto Arsizio.

Share on Facebook
Share on Twitter

Leave a Reply