Sport News – SportH24 » Volley » Volley: la Yamamay Busto Arsizio vince la Coppa Cev

Volley: la Yamamay Busto Arsizio vince la Coppa Cev

by admin on domenica, aprile 1st, 2012

Dopo la delusione della Champions League, l’Italia del volley femminile festeggia l’exploit della Yamamay Busto Arsizio che, sconfiggendo al golden set le turche del Galatasaray nel match di ritorno, si aggiudica per la seconda volta nella sua storia la Coppa Cev.

Dopo aver perso nell’andata in Turchia per 3-1, le lombarde sanno di aver bisogno di una grandissima prestazione per ribaltare il risultato e possono contare sul calore di un pubblico scatenato, in cui non mancano circa 400 tifosi ospiti convinti di poter portare a casa la coppa. Sullo slancio del tifo incessante dei propri sostenitori, le ragazze di coach Parisi recuperano lo 0-4 iniziale del primo set e prendono subito in mano la situazione, affidandosi al muro di Dall’Ora e ai punti di una inarrestabile Havlickova, nettamente Mvp della gara. Il Galatasaray sembra accusare il colpo, la ricezione non è precisa e così la palleggiatrice, Eleonora Lo Bianco, non può impostare il gioco come vorrebbe: Bauer è spietata e le turche vengono letteralmente spazzate via, tanto che tuto lascia credere ad una conclusione rapida della contesa.

Il terzo set invece è equilibrato, le ospiti capiscono che devono tirare fuori l’orgoglio se non vogliono incassare una sconfitta nettissima e si affidano a Miletic e soprattutto alla cubana Calderon (10 punti) che riducono le distanze e assicurano alle giallorosse almeno il set di spareggio.

Busto Arsizio non ci sta a mollare, scappa subito in avvio poi però incassa un controbreak  di 6-0 che trasforma il quarto parziale in un’emozionante sfida punto a punto. Leonardi e Marcon sono impeccabili in difesa e i palloni decisivi vengono messi a terra da Bauer, Havlickova (11 punti nel set) e Meijners, che sigla il punto del 3-1.

Il regolamento, in caso di parità assoluta anche nel conto set, prevede che si disputi un parziale aggiuntivo, denominato appunto golden set, e ai 5000 presenti al PalaYamamay non sembra vero di potersi gustare un altro set di gioco e di poter davvero spingere la propria formazione al successo. Bauer dà subito il vantaggio alle lombarde, tutta la squadra mostra grande maturità nell’amministrare il vantaggio ed è ancora la centrale francese a mettere a terra il pallone del 15-9 che fa scattare la festa.

“Vincere davanti a questo pubblico, il nostro pubblico – ha dichiarato coach Parisi -, è ancora più bello. Brave davvero le ragazze a giocare con grande intensità, aggredendo sin dall’inizio le avversarie e cancellando velocemente la partita di andata. Una vittoria meritata, giunta al termine di un percorso lungo e per niente facile”.

“Abbiamo giocato con il cuore – ha commentato Francesca Marcon – ed è proprio questa la caratteristica che ci ha permesso di vincere anche la Coppa Italia e di ottenere i tanti successi fin qui raccolti in questa stagione. E ora… Non c’è due senza tre…”

Onore anche alle sconfitte tra cui Eleonora Lo BIanco: “C’è grande amarezza in noi perchè non abbiamo mai avuto in mano la partita, Busto Arsizio ha vinto meritatamente”.

Share on Facebook
Share on Twitter

Leave a Reply